Studio MAPI - Architettura ed Ingegneria a Pescara





Sede di Pescara
Via Alessandro Valignani n° 19
65126 Pescara (Pe)
E-Mail: info@studiomapi.it
Tel.: +39 085 690764
Fax: +39 085 2018789
portfolio
Manutenzione straordinaria locale magazzino.
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Google+
Anno: 2017
Area: Lavori privati
Periodo Realizzazione: da Ottobre 2015 a Novembre 2017
Committente: 1) Gourmet Vending srls
2) Associazione Mutiny!
Incaricato: Arch. Massimo Pitocco
Ubicazione: Via delle Caserme, 40 - Pescara
Relazione: L’immobile è un locale al piano terra appartenente ad un edificio di origine antica facente all’interno del complesso di edifici militari della Piazzaforte borbonica a ridosso del fiume Pescara.
I lavori sono stati commissionati da due committenti diversi in due date diverse.
Gourmet Vending attraverso due procedimenti edilizio-autorizzativi:
- CILA n. 123373 del 01/10/2015;
- CILA di variante n. 122924 del 19/09/2016.
Nonché delle autorizzazioni:
- Soprintendenza dei Beni Archeologici dell’Abruzzo, rif. Prot. MBAC-SBA-ABR 0005944 del 25/09/2015;
- Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, rif. Prot. 3712 del 15/03/2016.
Con i suddetti procedimenti si sono eseguiti i seguenti lavori:
- rimozione vecchia pavimentazione fatiscente;
- pulizia delle murature a faccia vista;
- realizzazione di predisposizione di scarico fognario per due wc con allaccio a rete pubblica.

Associazione Mutiny! attraverso il procedimento edilizio:
CILA n. 54074 del 18/04/2017
Nonché le autorizzazioni:
- Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, rif. Prot. MIBACT-SABAT-ABR 0002629 del 22/02/2017;
- Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, rif. Prot. MIBACT-SABAT-ABR 0010327 del 20/07/2017 di variante.
Con i suddetti procedimenti si sono eseguiti i seguenti lavori:
- massetto per pavimentazione con finitura a smalto;
- predisposizione rete adduzione acqua potabile con allaccio a rete pubblica;
- ridefinizione dell’imbotto di ingresso;
- divisori in cartongesso per realizzazione disimpegno e ripostiglio in ingresso;
- impianto elettrico;
- portone di ingresso.
 
Rispetto a quanto indicato nell’ultimo procedimento edilizio-autorizzativo (CILA n. 54074 del 18/04/2017) durante la realizzazione si è avuta una variante non sostanziale a causa della mutata esigenza del committente. Ovvero non si è realizzata la porta a due ante nella parete in cartongesso del disimpegno, parallela a via delle Caserme.
I lavori eseguiti non hanno interessato parti strutturali dell’edificio, hanno comportato un aggiornamento della planimetria catastale.
Non si è variata la destinazione d’uso che resta quella di deposito-magazzino.
Gruppo di lavoro: Ing. Claudia Mancinelli
Dott. Carmen Soria (assistenza archeologica)
galleria fotografica
Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Locale ante intervento. Zona posteriore. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Locale ante intervento. Zona ingresso. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Pulitura e rincocciatura del faccia a vista delle pareti. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Pulitura e rincocciatura del faccia a vista delle volte. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Ritrovamento della soglia settecentesca dell'ingresso, alla presenza dei funzionari dei beni archeologici.
Locale ante intervento. Zona posteriore. Locale ante intervento. Zona ingresso. Pulitura e rincocciatura del faccia a vista delle pareti. Pulitura e rincocciatura del faccia a vista delle volte. Ritrovamento della soglia settecentesca dell'ingresso, alla presenza dei funzionari dei beni archeologici.
Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Ripristino dell'architrave d'ingresso. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Ritrovamento soglia originaria alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Realizzazione scarichi fognari. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Scavo per rete fognaria alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Campagna di scavo alla presenze dei funzionari dei beni archeologici.
Ripristino dell'architrave d'ingresso. Ritrovamento soglia originaria alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Realizzazione scarichi fognari. Scavo per rete fognaria alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Campagna di scavo alla presenze dei funzionari dei beni archeologici.
Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Posa del tubo di scarico fognario. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Campagna di scavo sulla porzione posteriore, alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Ritrovamento di porzione di muro originario, alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Applicazione di doppio telo in plastica per separare il massetto dal fondo in terra battuta. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Spalle del vano d'ingresso da ridefinire.
Posa del tubo di scarico fognario. Campagna di scavo sulla porzione posteriore, alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Ritrovamento di porzione di muro originario, alla presenze dei funzionari dei beni archeologici. Applicazione di doppio telo in plastica per separare il massetto dal fondo in terra battuta. Spalle del vano d'ingresso da ridefinire.
Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Ridefinizione del vano di ingresso dopo il passaggio delle canalizzazioni e il ritrovamento della soglia originaria. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Predisposizione dell'impianto idrico prima della realizzazione del massetto. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Ridefinizione delle spalle del vano d'ingresso. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Realizzazione del massetto in cemento pozzolanico e rete elettrosaldata. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Realizzazione del massetto in cemento pozzolanico e rete elettrosaldata.
Ridefinizione del vano di ingresso dopo il passaggio delle canalizzazioni e il ritrovamento della soglia originaria. Predisposizione dell'impianto idrico prima della realizzazione del massetto. Ridefinizione delle spalle del vano d'ingresso. Realizzazione del massetto in cemento pozzolanico e rete elettrosaldata. Realizzazione del massetto in cemento pozzolanico e rete elettrosaldata.
Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Realizzazione del massetto in cemento pozzolanico e rete elettrosaldata. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Locale con massetto realizzato. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Vano d'ingresso ridefinito. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Applicazione dello smalto acrilico sul massetto per pavimentazione. Manutenzione straordinaria locale magazzino. - Locale con pavimentazione terminata.
Realizzazione del massetto in cemento pozzolanico e rete elettrosaldata. Locale con massetto realizzato. Vano d'ingresso ridefinito. Applicazione dello smalto acrilico sul massetto per pavimentazione. Locale con pavimentazione terminata.
home page | aree d'azione | squadra | portfolio | contatti
p.iva 01865520686 | copyright © 2019

sito web realizzato da Artisticom

Codice XHTML di pagina validato W3C Codice CSS di pagina validato W3C